follow us on facebook follow us on instagram
NAPOLI E CAMPANIA: DONAZIONE PER LA MENSA DELLA CHIESA DEL CARMINE

NAPOLI E CAMPANIA: DONAZIONE PER LA MENSA DELLA CHIESA DEL CARMINE

All’inizio della fase di lockdown per emergenza coronavirus, nel mese di marzo, si è creata una situazione di drammatica emergenza sociale nelle mense cittadine che sono solite aiutare i bisognosi di un pasto caldo, spesso insieme ai loro piccoli animali da compagnia. Alla mensa della Chiesa del Carmine, a Napoli, sono arrivati ad aiutare fino a 500 persone bisognose al giorno. E per questo i Padri della Chiesa hanno lanciato un appello alla città, per essere aiutati a contenere questa emergenza. Pertanto, in accordo con il Gran Magistero, la delegazione di Napoli e Campania ha destinato un fondo di mille euro, effettuando un bonifico direttamente a “Padre Alleva Onlus” che gestisce la mensa, per consentire un primo acquisto di generi alimentari, in modo da alleviare, seppure di poco, le sofferenze di questi bisognosi, destinando così il fondo di Delegazione ad un aiuto concreto alle persone in difficoltà.

MESSAGGIO DI CORDOGLIO PER S.E.R. MONS. MUGIONE

MESSAGGIO DI CORDOGLIO PER S.E.R. MONS. MUGIONE

S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, unitamente alla delegazione di Napoli e Campania, si unisce al cordoglio e alla preghiera in memoria di S.E.R. Mons. Andrea Mugione, Arcivescovo Emerito di Benevento e Priore della Delegazione di Napoli e Campania.

AMBULATORIO A SALERNO

AMBULATORIO A SALERNO

A Salerno il Cavaliere Edoardo di Mieri, psicologo, svolge attività di volontariato presso l’ambulatorio di supporto psicologico, con l’obiettivo di aiutare i pazienti nella valutazione e nel trattamento delle dipendenze patologiche.

IL GRAN PREFETTO A GAETA

IL GRAN PREFETTO A GAETA

Domenica 16 febbraio si è svolta sulla Rocca antistante il porto la suggestiva cerimonia di commemorazione dei bambini defunti durante l’assedio di Gaeta. Per ognuno di loro è stato deposto un candido fiore ai piedi della bandiera del regno delle Due Sicilie, issata al vento, in ricordo del sacrificio di tanti bambini innocenti.
Hanno partecipato alla cerimonia numerosi cittadini di Gaeta con l’assessore alla cultura in rappresentanza del sindaco, che hanno festeggiato l’arrivo della Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, accompagnata dal Delegato per Napoli e Campania Federica de Gregorio Cattaneo, da una moltitudine di cavalieri Costantiniani, da tantissimi esponenti del mondo neoborbonico, dall’associazione il Giglio e dalla Fondazione Francesco II.

MESSA A GAETA ALLA PRESENZA DI S.A.R. IL GRAN PREFETTO

MESSA A GAETA ALLA PRESENZA DI S.A.R. IL GRAN PREFETTO

Domenica 16 Febbraio la Delegazione Campania ha partecipato alla Messa in onore dei caduti a Gaeta, in suffragio delle loro anime. L’Arcivescovo di Gaeta ha benedetto la bandiera del Regno delle Due Sicilie, in ricordo dei soldati che sono morti per difenderlo. La guardia d’Onore alle Reali Tombe ha fattivamente partecipato alla cerimonia Erano presenti l’Arcivescovo di Gaeta e S.A.R. la Principessa di Borbone delle Due Sicilie, unitamente al Delegato Federica de Gregorio e un nutrito gruppo di cavalieri.


12318
 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - Privacy Policy - Cookie Policy