follow us on facebook follow us on instagram
NAPOLI E CAMPANIA: ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE A S. FRANCESCO DI PAOLA

NAPOLI E CAMPANIA: ESALTAZIONE DELLA SANTA CROCE A S. FRANCESCO DI PAOLA

Su delega della Marchesa Federica de Gregorio Cattaneo, Delegato per Napoli e Campania, il Commendatore Angelo Marciano, unitamente a Padre Mario Savarese, ha organizzato un momento di conforto e preghiera nella chiesa di San Francesco di Paola, in ossequio alle disposizioni anti covid, celebrando la festa della Esaltazione della Santa Croce. Ha celebrato Padre Mario Savarese, vice Priore di Delegazione, con i presenti in unione di preghiera con tutto l’Ordine.

NAPOLI E CAMPANIA: ATTIVITA’ DI SETTEMBRE

NAPOLI E CAMPANIA: ATTIVITA’ DI SETTEMBRE

Lunedì 14 settembre, nella Chiesa di San Biagio a Limatola (dove è presente una reliquia della Santa Croce), officiata dal parroco, cav. ecclesiastico Mons. Pietro De Felice, Cancelliere della Curia, si è svolta la Celebrazione Eucaristica in occasione della Solennità dell’Esaltazione della Santa Croce. Ad impreziosire la S.Messa il coro polifonico ”Lorenzo Perosi” di Pastorano che alla fine della Cerimonia ha intonato l’Inno del Re di Giovanni Paisiello. Il drappello dei cavalieri era composto dai cavalieri: Giuliano Capecelatro di Morrone, Gustavo de Negri, Antonio Ianniello, Giancarlo Rinaldi, Vincenzo Triente Castaldo, Pietro Valle. Tra i Cavalieri presenti anche Luigi Cobianchi e Edoardo Di Mieri.
Mons. De Felice, nell’omelia, ha ringraziato i Cavalieri presenti, ha poi esortato i fedeli a far accrescere il culto della Santa Croce di Cristo sottolineando il particolare legame della Solennità con il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. Infine la preghiera del Cavaliere Costantiniano e l’Oratio pro Magno Magistro, lette da un altro cavaliere. Dopo la Messa i presenti hanno potuto venerare la Santa Reliquia, concludendo la serata gustando una torta “costantiniana” preparata da una delle migliori pasticcerie casertane.

NAPOLI E CAMPANIA: AMBULATORIO COSTANTINIANO A NAPOLI

NAPOLI E CAMPANIA: AMBULATORIO COSTANTINIANO A NAPOLI

L’Ambulatorio Costantiniano di Napoli della delegazione di Napoli e Campania, malgrado la pandemia, ha cercato comunque di dare aiuto alle persone che lo hanno richiesto attraverso una constante, seppur rallentata, attività. Le visite sono state effettuate soprattutto tra la fine di febbraio e gli inizi di marzo presso il pronto soccorso dell’ospedale San Paolo. Nello specifico, sono state effettuate 11 visite di cui tre di Medicina Interna, due di Chirurgia, due di Dermatologia e quattro di Ortopedia. In questa nuova collocazione ospedaliera, la primaria del Pronto Soccorso e MECAU (Medicina E Chirurgia di Accettazione e Urgenza), la Dottoressa Lucia Morelli, nonché il Direttore Assistenza Ospedaliera, la Dottoressa Mariella Corvino, sono state tempestivamente informate dell’esistenza dell’Ambulatorio Costantiniano da parte del Dottor Luigi Andreozzi, Coordinatore dei Volontari della Guardia d’Onore alle Reali Tombe dei Sovrani Borbone. I sopracitati medici hanno espresso la loro collaborazione e supporto. Le attività dell’Ambulatorio sono riprese nel corso del mese di agosto: in particolare, sono state effettuate due visite cardiologiche, quattro visite ortopediche e tre dermatologiche.

12319
 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - Privacy Policy - Cookie Policy