follow us on facebook follow us on instagram
NAPOLI  E CAMPANIA: S.A.R. IL GRAN PREFETTO A PIETRARSA

NAPOLI E CAMPANIA: S.A.R. IL GRAN PREFETTO A PIETRARSA

Il giorno 5 Ottobre, all’interno del Museo Nazionale di Pietrarsa, si sono svolte le commemorazioni in ricordo dei 180 anni dell’inaugurazione della prima ferrovia della penisola, 3 Ottobre 1839- 3 Ottobre 2019, voluta da un sovrano illuminato, Ferdinando II di Borbone.
S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone, Gran Prefetto dell’Ordine Costantiniano, ha visitato il Museo di Pietrarsa, attesa, accolta ed accompagnata dalla Marchesa Donna Federica De Gregorio Cattaneo Dei Principi Di Sant’Elia, dal Direttore Generale della Fondazione Ferrovie dello Stato, Ing. Luigi Francesco Cantamessa Armati, dal Direttore del Museo, Avv. Oreste Orvitti, dal Presidente del centro di ricerca ENEA di Portici, Dott. Aldo Parisi, dalla responsabile del settore filatelia delle Poste Italiane, Dott.ssa Maria Grazia Paris che per l’occasione hanno realizzato un annullo speciale, e da alcuni Cavalieri dell’Ordine.
Durante la visita ai vari padiglioni del Museo, gli accompagnatori ne hanno ricordato la storia e descritto i progetti futuri per la valorizzazione storico culturale di un sito di rilievo internazionale.

NAPOLI E CAMPANIA: SOLENNITA’ DI SAN GENNARO

NAPOLI E CAMPANIA: SOLENNITA’ DI SAN GENNARO

Napoli, 19 settembre 2019 – In occasione della ricorrenza di San Gennaro, Patrono della città di Napoli e Co-Patrono del nostro Ordine,  un folto gruppo di Cavalieri e Dame  della Delegazione di Napoli e Campania, tra cui molti appartenenti alla Guardia d’Onore alle Reali Tombe dei Sovrani Borbone delle Due Sicilie, ha presenziato alla funzione religiosa nel corso della quale si è ripetuto il miracolo  di San Gennaro.

Il gruppo di Cavalieri, Dame e Volontari è stato autorizzato dalla Curia di Napoli, come di consuetudine, a presenziare con il mantello dell’Ordine.

NAPOLI E CAMPANIA: FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SANT’ANNA

NAPOLI E CAMPANIA: FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SANT’ANNA

Savignano Irpino, 26 luglio 2019 – Un nutrito gruppo di Cavalieri e Dame della delegazione di Napoli e Campania ha presenziato ai festeggiamenti solenni, molto sentiti dagli stessi cavalieri e dai numerosi fedeli accorsi, in onore di Sant’Anna, Santa Protettrice di Savignano Irpino. La funzione religiosa, seguita da una processione per le vie cittadine, è stata celebrata da S.E. Mons. Sergio Melillo, Vescovo della Diocesi di Ariano Irpino – Lacedonia.

NAPOLI E CAMPANIA: AMBULATORIO COSTANTINIANO

NAPOLI E CAMPANIA: AMBULATORIO COSTANTINIANO

Dopo numerose difficoltà, l’Ambulatorio Costantiniano, ambulatorio medico gratuito per persone indigenti, attivo a Napoli sin dal 2013 in seno alla Delegazione di Napoli e Campania, è riuscito ad offrire una sistemazione in una casa di cura ad un uomo senza fissa dimora. Inoltre, grazie all’Ambulatorio Costantiniano, al Cappellano dell’ospedale Loreto Mare e ad altri Volontari Medici, è stato possibile legalizzare la  posizione del senza tetto in questione che da anni era sprovvisto di carta d’identità e di tessera sanitaria.

CAMPANIA:  NUMEROSE ATTIVITA’ ALLA PRESENZA DI S.A.R. IL GRAN PREFETTO A NAPOLI

CAMPANIA: NUMEROSE ATTIVITA’ ALLA PRESENZA DI S.A.R. IL GRAN PREFETTO A NAPOLI

La Delegazione di Napoli e Campania ha affiancato l’Airc con un doppio evento di beneficenza: i cavalieri e le dame della delegazione hanno acquistato tantissime uova, il cui ricavato sarà destinato alla ricerca contro il cancro e donando successivamente le uova per le mense dei meno fortunati.

Il 12 aprile, presso la parrocchia di San Pasquale a Chiaia, si è tenuta la mensa Pasquale interamente offerta dai cavalieri Costantiniani, alla presenza della Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto. Al termine della mensa, ai meno fortunati sono stati donati cioccolatini e le uova di Pasqua avute in regalo dai cavalieri dell’ordine. I cavalieri Giannangelo Marciano, Stefano Cimaglia Gonzaga, Anna Montella, Luigi De Angelis e numerosi volontari aspiranti cavalieri hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento.

Il 14 aprile si è tenuta la visita alle suore della Misericordia, alla presenza di S.A.R. il Gran Prefetto, il Barone de Lutio, il cavaliere de Angelis e Leopoldo de Gregorio Cattaneo per donare le uova di Pasqua dell’Airc.

Sabato 13 aprile si è svolta la cerimonia di nuova intitolatura della piazza fu Vittorio Emanuele II ora Carlo di Borbone delle Due Sicilie. Moltissimi Cavalieri, nonché simpatizzanti sono accorsi alla manifestazione. La piazza era gremita e la folla ha acclamato S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, madrina dell’evento. Molto emozionante l’incontro avvenuto in aula consiliare con le scolaresche ed il “consiglio dei bambini”.
E’ avvenuto anche uno scambio di doni con il Sindaco, che ha ricevuto i crest dell’Ordine e della Real Casa. Il Gran Prefetto ha inoltre ricevuto il prestigioso Premio Troisi.

S.A.R. il Gran Prefetto, inoltre, ha visitato la Reale Arciconfraternita di San Giorgio a Cremano con la guardia di onore costantiniana, in onore di San Giorgio.

12314
 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - Privacy Policy - Cookie Policy