follow us on facebook follow us on instagram
SICILIA: BRICIOLE DI SALUTE A MONREALE, CARINI, BARRAFRANCA, SANTA MARIA DI LICODIA, NOTO, SAN MARTINO DELLE SCALE, ALLA MAGIONE E ACIREALE

SICILIA: BRICIOLE DI SALUTE A MONREALE, CARINI, BARRAFRANCA, SANTA MARIA DI LICODIA, NOTO, SAN MARTINO DELLE SCALE, ALLA MAGIONE E ACIREALE

Il 13 maggio sono stati consegnati alcuni presidi del Progetto Briciole di Salute a Carini, Arcidiocesi di Monreale. Il cav. Giulio Pilitteri, a nome della delegazione, ha consegnato pastina, omogeneizzati e pannolini all’Arciprete don Giacomo Sgroi.

Il 14 maggio, a Barrafranca, presso la Chiesa SS. Della Stella, insieme a Don Lino Giuliano e Don Luigi Sansone, si è svolta una distribuzione di presidi alimentari, vestiti, scarpe e giocattoli per bambini da 0 a 3 anni.

Il 13 maggio, a Monreale, si è svolta la prima distribuzione dei presidi del progetto Briciole di Salute del mese di maggio. Il delegato vicario e le due benemerite, Lia Giangreco e Sonia Lo Monaco, hanno consegnato omogeneizzati, pannolini, latte, pastina, latte per neonati e diversi capi d’abbigliamento per bambini. In questa tornata sono stati aggiunti altri quattro neonati, di cui  due gemelli. Questa distribuzione ha aiutato circa 45 bambini.

E’ ripresa l’attività delle donazioni dei presidi alla Casa del Sorriso di Monreale da parte delle Delegazioni di Toscana e Sicilia. In questa tornata sono stati consegnati biscotti, merendine omogeneizzati, pannolini e numerosi capi di vestiario per bambini. Ad accogliere il delegato vicario di Sicilia e la benemerita Lia Giangreco, la signora Nicoletta, una delle responsabili della Casa del Sorriso diretta dal francescano Padre Francesco.

In data 13 maggio, i cavalieri Antonino Amato, referente costantiniano per Catania e Uccio Arena hanno consegnato a Don Santino, parroco della Chiesa di San Giuseppe a S. Maria di Licodia, generi alimentari nell’ambito del progetto Briciole di Salute.

Il 23 maggio a Noto, il referente della Delegazione Sicilia per Noto, comm. Marcello Cantone, accompagnato dal figlio Ottavio, ha consegnato alcuni presidi alimentari alla mensa di S. Corrado, retta dai Piccoli Frati e Piccole Suore di Gesù e Maria. Ad accogliere il comm. Cantone Frà Volantino, fondatore di quest’Ordine Monastico. In questo periodo di pandemia, la mensa prepara cibi d’asporto per le famiglie bisognose. Prima della consegna dei presidi, il comm. Cantone è stato ricevuto dal Vescovo di Noto S.E. Rev.ma Mons. Antonio Staglianò. Durante il cordiale incontro sono state tracciate alcune linee per un maggior impegno della delegazione Sicilia a Noto.

Mercoledì 27 maggio, a Monreale, si è tenuta la seconda distribuzione del mese di maggio dei presidi del progetto “Briciole di Salute”.
Il Delegato Vicario e le benemerite Lia Giangreco, Daniela Prestigiacomo, Sonia Lo Monaco e Antonella Zito hanno distribuito latte, pannolini, omogeneizzati, biscotti, latte per la prima infanzia, pastina e numerosi capi di abbigliamento per bambini.

Nel pomeriggio di giovedì 28 maggio il Delegato Vicario e il Cavaliere Francesco Paolo Guarneri, referente della Delegazione per l’Abbazia benedettina, hanno consegnato a Dom Bernardo, responsabile della Caritas abbaziale, alcuni presidi del progetto “Briciole di Salute”: pannolini, omogeneizzati, conserva di pomodoro, riso, scatolame vario.
Persiste dunque l’intenso legame tra l’Ordine a e la millenaria abbazia di San Martino delle Scale.

Il 28 maggio il Delegato Vicario ha consegnato numerosi presidi alimentari alla Caritas parrocchiale della Basilica costantiniana della Magione. Tali presidi sono stati donati alla Delegazione dal Cav. Stefano Marchione, Capitano di Fregata MM e dalla moglie Sig.ra Roxana Ciobanu, nostra benemerita. Il parroco, Mons. Salvatore Grimaldi ha ringraziato il Delegato Vicario per il dono particolarmente gradito in questo periodo di grave difficoltà economica per gli assistiti della parrocchia.

Il 26 maggio, presso la struttura di accoglienza per mamme e bambini provenienti da situazioni a rischio, la tenda della Madonna di Cristo di Acireale, il referente per Catania e provincia, cav. Antonino Amato, accompagnato dal figlio Edoardo, ha consegnato a Suor Alfonsina, responsabile della struttura, alcuni presidi del progetto Briciole di Salute. Si ringrazia il dott. Ferro Infranca per la collaborazione nel reperire i presidi alimentari.

SICILIA: FINANZIATE DUE BORSE DI STUDIO AL REPARTO DI ODONTOIATRIA SPECIALE DELL’OSPEDALE DI ACIREALE

SICILIA: FINANZIATE DUE BORSE DI STUDIO AL REPARTO DI ODONTOIATRIA SPECIALE DELL’OSPEDALE DI ACIREALE

Acireale, 7 maggio 2020 – S.E. Rev.ma Mons. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale, e l’avvocato Antonino Amato, referente per Catania, hanno visitato questa mattina il reparto di Odontoiatria Speciale dell’Ospedale di Acireale. E’ stata l’occasione per i vertici dell’Asp di Catania per ringraziare il presule e l’avv. Amato, in rappresentanza dell’Ordine Costantiniano, per aver beneficiato il reparto con la somma di 10.000,00 euro grazie alla quale sono state finanziate due borse di studio per due professionisti esperti, il dott. Leocata e la dott.ssa Scoglio, in supporto alla struttura.
Sono intervenuti il direttore sanitario dell’Asp di Catania, dott. Antonino Rapisarda, il direttore amministrativo, dott. Giuseppe Di Bella e il direttore medico del Presidio, dott. Alfio Cristaudo. Gli ospiti sono stati accolti dal direttore dell’Unità Operativa, prof. Riccardo Spampinato.
All’incontro era presente anche il personale medico, infermieristico e ausiliario del reparto che rappresenta un’eccellenza nel panorama sanitario regionale.

123468
 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - Privacy Policy - Cookie Policy