follow us on facebook follow us on instagram
SICILIA: ATTIVITA’ DI NOVEMBRE

SICILIA: ATTIVITA’ DI NOVEMBRE

Quest’anno la Solennità di tutti i Santi è stata festeggiata con una celebrazione eucaristica, nella chiesa parrocchiale di San Francesco di Paola a Palermo, con la partecipazione di numerosi nobili Cavalieri e Dame ma soprattutto alla presenza di S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie. Alla cerimonia, vi era tra gli invitati il Comandante del Comando  Militare Esercito Sicilia Gen. Div. Maurizio Angelo Scardino, che ha incontrato subito dopo la Principessa con la quale ha discusso di progetti turistici tendenti allo sviluppo della nostra isola. Prima della benedizione il Delegato Vicario ha letto la nomina a Cavaliere Grande Ufficiale concessa a Padre Saverio Cento. La lettera i nomina è stata consegnata dalla stessa Principessa al Padre Provinciale.

Nel pomeriggio di domenica 1 novembre, S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, accompagnata dal Delegato Vicario e dal referente costantiniano per Catania, è stata ricevuta da S.E.Rev.ma Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale e Priore costantiniano di Sicilia. Durante l’incontro, la Principessa Beatrice e Mons. Pennisi hanno discusso del progetto Briciole di Salute che da Monreale, sette anni fa, è cresciuto, sia in Sicilia che in altre regioni ed è diventato un’importante realtà dell’Ordine Costantiniano. Durante l’incontro si è stabilita la data della prossima investitura di cavalieri e dame costantiniani per il prossimo settembre 2021. Al termine dell’incontro la Principessa ha donato a Mons. Pennisi, a nome suo e di S.A.R. il Gran Maestro, due icone raffiguranti S. Giorgio e S. Michele.

Dopo la S. Messa per la Solennità di tutti i Santi, celebrata a S. Francesco di Paola a Palermo, la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, accompagnata dal Delegato Vicario Antonio di Janni e da numerosi cavalieri e dame, ha consegnato 600 Kg di pasta per la Caritas parrocchiale. Presenti diverse cariche militari e istituzionali. Padre Antonio Porretta ha ringraziato l’Ordine Costantiniano per la generosa offerta che aiuterà numerose famiglie assistite dai padri minimi.

Come ogni mese le delegazioni Sicilia e Toscana consegnano presidi per i bambini ospitati alla “Casa del Sorriso” di Monreale. Il delegato vicario della delegazione Sicilia e la benemerita Lia Giangreco hanno consegnato alla sig.ra Nicoletta, una delle volontarie della struttura retta dal francescano Padre Francesco, alcuni presidi per i piccoli appena accolti dalla struttura. La delegazione siciliana ringrazia il delegato vicario della Toscana, Cav. Gr. Uff. di Merito Edoardo Puccetti, per aver contribuito anche questo mese alla distribuzione di questi presidi necessari ai bambini della struttura.

Il 5 novembre il Delegato Vicario della delegazione Sicilia si è recato in visita di cortesia dal Comandante del Comando Militare Esercito “Sicilia” Gen. Div. Maurizio Angelo Scardino. Nel corso dell’incontro il delegato vicario ha ribadito al Generale, alla presenza del Comm. di Merito Vincenzo Nuccio, la volontà di proseguire e rafforzare la collaborazione già avviata durante il comando del Gen. Veltri e che ha visto tanto il Comando quanto l’Ordine impegnati verso il perseguimento di obiettivi importanti per il bene della collettività. Sono stati approfonditi i progetti che la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie aveva anticipato al Gen. Scardino nel corso dell’incontro del 1° novembre u.s., in particolare lo sviluppo storico dell’area sud orientale della Sicilia interessata dallo sbarco del luglio 1943. Il delegato vicario ha consegnato al Generale una medaglia commemorativa della Delegazione Sicilia.

Mercoledì 11 novembre, a Monreale, presso i locali annessi alla chiesa costantiniana di Maria SS degli Agonizzanti, si è tenuta la prima distribuzione del mese di novembre dei presidi del Progetto Briciole di Salute. Il delegato Vicario, con le volontarie Lia Giangreco e Diana Ferrante, hanno distribuito numerosi presidi per la prima infanzia da zero a tre anni.

Lunedì 16 novembre il Delegato Vicario della Sicilia ha consegnato al responsabile della Caritas benedettina dell’Abbazia di S. Martino delle Scale diversi presidi per la prima infanzia e per i bisognosi assistiti dai Padri Benedettini. Dom Bernardo, responsabile della Caritas, richiede mensilmente alla delegazione soltanto gli alimenti che mancano per le distribuzioni ai bisognosi.

Sabato 21 novmbre, a Noto, è avvenuta la consueta distribuzione di presidi alimentari per la mensa di S. Corrado. Per via le misure anti covid 19 attualmente vigenti, non è possibile al momento far consumare i pasti presso i locali della mensa. I piccoli frati e sorelle di Gesù e Maria, che gestiscono la mensa, preparano dei sacchetti con prodotti alimentari che sono distribuiti giornalmente agli avventori. Anche questo mese a consegnare i presidi alla mensa è stata S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto, accompagnata dal Delegato Vicario della Sicilia e dal referente di Noto. Sono stati consegnati confezioni di tonno sott’olio, scatolame vario (piselli, pomodoro, lenticchie), pasta e pastina, olio d’oliva e piccoli panettoni per i bambini. La Principessa si è intrattenuta con le suore della comunità che l’hanno invitata a partecipare a delle riunioni di preghiera online da loro organizzate.

Sabato 21 novembre, a Noto, S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, accompagnata dal Delegato Vicario della Sicilia e dal referente di Noto, è stata ricevuta dal Vescovo di Noto S.E. Rev.ma Mons. Antonio Staglianò, presso il palazzo vescovile. A seguito dell’incontro, la Principessa Beatrice ha consegnato un defibrillatore per la cattedrale di Noto. Il Vescovo ha accolto con gioia il prezioso regalo che darà sicurezza sia ai turisti che visitano lo splendido Duomo barocco e sia ai moltissimi fedeli che assistono alle funzioni religiose.

Lunedì 23 novembre, il Priore della Sicilia S.E. Rev.ma Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale, insieme al Delegato Vicario, ha consegnato 874 lecca-lecca, donati dalla delegazione siciliana, alle autorità comunali. La consegna è avvenuta in Episcopio e i presidi dolciari sono stati consegnati agli assessori comunali Geppino Pupella, Luigi D’Eliseo e al consigliere comunale Flavio Pillitteri. I dolciumi saranno distribuiti dalla protezione civile di Monreale. A nome del sindaco, i rappresentanti della giunta comunale monrealese hanno ringraziato Mons. Pennisi e l’Ordine Costantiniano, da sempre vicini alla popolazione.

 
© Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - Privacy Policy - Cookie Policy